Vuoi iniziare a lavorare online? Ecco i pro e i contro di un lavoro da casa.

Copy of muminjobyt

Ciao a tutti.

Oggi vorrei parlarvi di quelli che sono i pro e i contro di un lavoro da casa. 

Tanti pensano e associano il lavoro da casa come un “non fare niente”, e il lavoro online come un facile guadagno, vedendolo come un qualcosa di astratto e non un’attività vera e propria, ma non è così. 

Chi inizia un business online, lavora il doppio di un classico dipendente, avendo sempre il cervello attivo sugli obiettivi da raggiungere e su come crescere nella propria attività. Lavorare da casa e lavorare online significa offrire un prodotto o un servizio ad un mercato che è interessato a comprarlo, ma c’è una procedura per arrivare a venderlo e che devi imparare ad applicare. 

Uno dei “problemi” di questo lavoro è la totale mancanza di una linea guida da seguire, di qualcuno che ti affianca per spiegarti come si fa, soprattutto all’inizio. Anche se ci sono molte informazioni online, su cui poter apprendere nozioni su questo lavoro, ma, soprattutto all’inizio e se non si hanno le basi, possono essere usate male.
 
Facendo riferimento alla mia esperienza, ho scelto una serie di pro e di contro che, secondo me, possono essere utili. 

Pro del lavoro online

1 – Puoi lavorare da dove vuoi, non hai un posto fisso, puoi scegliere tu dove svolgere il tuo lavoro. 

2 –  Non hai nessun capo, nessuno a cui rendere conto o che ti guarda l’orario, sei tu a gestire il tuo tempo. Anche se non tutti sono portati a prendere decisioni, ci sono persone che caratterialmente non sono portati per l’autodisciplina, per assumersi la responsabilità di prendere decisioni da soli, in questo caso possono sempre lavorare online ma come dipendenti di qualche azienda che utilizza lo smartworking. 

3 – Non hai nessun limite di guadagno. Quando ero dipendente avevo lo stipendio fisso ogni mese, non ci sarebbe stata nessuna crescita. Questo è uno dei motivi per cui ho iniziato a pensare a cosa potevo fare per guadagnare di più. In base all’impegno che ci metti, le possibilità sono enormi. 

4 – Fai quello che ti piace fare. Questo è un grosso vantaggio, perché se fai le cose che ti piace fare, sicuramente lo fai con un mood diverso rispetto a quello che fai per avere un posto sicuro. 

5 – Hai più tempo da dedicare ai tuoi figli o a te stesso. Questo per me è stato il motivo principale. Volevo dedicare del tempo di qualità a mia figlia, senza tutti gli stress legati ad un lavoro dipendente con gli orari fissi. 

6 – Puoi cambiare standard di vita. Avendo più tempo e più soldi, inevitabilmente, il tuo standard di vita cambia. 

7 – Non ci sono spese di gestione. A differenza di molte altre attività “classiche”, dove le spese per iniziare sono molto elevate. Lavorando online puoi partire anche da zero, o con poco budget, e nel giro di qualche mese iniziare a guadagnare di più, sempre seguendo la giusta linea guida. 

8 – Un altro pro di questo lavoro è che hai delle ottime possibilità di scalare, di portare in alto il tuo guadagno, di diversificare i tuoi business.

9 – L’ultimo pro, per me molto importante, è che acquisisci delle capacità che valgono oro. Iniziando a lavorare da casa devi iniziare ad usare dei tools, devi imparare il marketing, devi iniziare a capire come cambiare il mindset.

Contro del lavoro online

Vediamo ora quali sono i contro di una lavoro online o comunque di un lavoro da casa.

1 – Un contro di questo lavoro è che richiede un estremo bisogno di autodisciplina, soprattutto all’inizio. Se avete un lavoro, e questa è una seconda attività, vi consiglio di impiegare tutto il tempo libero per studiare e applicarvi per creare un secondo guadagno. Se svolgete da subito solo il lavoro online, è molto difficile autodisciplinarsi all’inizio. Vi consiglio di scrivervi ogni mattina degli obiettivi da raggiungere, così vi obbligate a fare qualcosa. 

2 – Un altro contro è che richiede un investimento di tempo e denaro. Soprattutto di tempo, perché dovete studiare tanto, state iniziando qualcosa da zero, e dovete mettere tutto l’impegno possibile. 

Come ho già detto, in questo lavoro c’è la mancanza totale di una guida al lavoro, alla quale siamo abituati facendo un lavoro dipendente. Iniziando a lavorare online, avrai un percorso in solitaria, non avrai nessuno che ti dice come lo devi fare e se lo stai facendo bene. Il mio consiglio è quello di scegliere una persona da seguire e di farlo attentamente, evitate di scegliere chi vi promette guadagni facili, perché è una cosa che non avrete. 
 
3 – Un altro contro è la necessità di dover prendere delle decisioni. Non avendo un capo sei tu che devi decidere tutto, e non tutti sono portati per fare questo. 
 
4 – Lavori sempre, perché ti porti sempre il tuo pc dietro, e anche quando non sei al computer la mente continua a lavorare. 
 
5 – Un altro contro è la mancanza di un aspetto sociale. Essendo un lavoro da casa, sei da solo e non hai colleghi. Ma comunque le persone non capiscono quello che stai facendo, la tua mentalità, i tuoi obiettivi, il tuo voler crescere, e questo ti porterà ad un isolamento dal 90% delle persone. Perché le persone “normali” non tentano di capire quello che facciamo noi, ma ti vogliono abbassare al loro livello, e soprattutto all’inizio non è facile vincere. Con il tempo riesci a difendere quello che fai, ma all’inizio sei pieno di dubbi e non riesci a vincere su chi è convinto che per stare bene bisogna avere un posto fisso. 
 
6 – In questo lavoro è facile cadere nello sconforto. Soprattutto all’inizio, quando non capisci se stai facendo bene e se ottieni dei risultati, è facile cadere nello sconforto. Non mollate, e dedicatevi allo studio quando avete questi momenti, o a creare dei contenuti per la vostra attività. 
 
Se volete iniziare ad intraprendere un attività da casa, il mio consiglio è quello di scambiare il vostro tempo per denaro, perché è l’unico modo che vi consente, da subito, di imparare, senza investire tanti soldi in pubblicità a pagamento o corsi. Studiate tanto perché farà la differenza nel raggiungimento dei vostri obiettivi. 
 
Parlo in maniera approfondita dei pro e contro del lavoro online nel video che trovate sotto.  Se stai muovendo i primi passi ti consiglio di guardarlo. 
 
A presto. Orty
Share on facebook
Facebook
Share on google
Google+
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest

1 thought on “Vuoi iniziare a lavorare online? Ecco i pro e i contro di un lavoro da casa.”

  1. Pingback: Vuoi iniziare a lavorare online? Ecco i pro e i contro di un lavoro da casa. – Marketing Tips By Brian

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Scroll to Top

Come iniziare a lavorare da casa Senza competenze particolari e senza budget.

TRAINING GRATUITO