Benvenuti in Muminjob!

RECENSIONE GETRESPONSE

RECENSIONE GETRESPONSE

La mia esperienza con Getresponse.

getresponse

Ciao a tutti,

con questo articolo voglio darvi non una semplice recensione su Getresponse ma una guida completa.

Ci sono alcuni elementi da considerare quando scegliete il vostro provider di email service:

  • Le automazioni che offre
  • Il prezzo
  • Le segmentazioni
  • Facilità di utilizzo
  • Autoresponder
  • Templates pronte all’uso
  • etc

Ho usato Getresponse nel primo periodo della mia esperienza da marketer, e devo dire nonostante la mia ignoranza in materia sono riuscita comunque a cavermela discretamente grazie alla facilità di utilizzo di questo provider.

GetResponse è facilmente utilizzabile, economico e puoi usarlo come pacchetto 3 in 1. Infatti puoi fare le seguenti 3 cose.

  • Creare una mailing list
  • Creare landing pages con facilità
  • Creare webinar

In questa recensione valuterò ogni suo aspetto.

1- Il prezzo

Una delle ragioni principali per il quale tanti scelgono GetResponse sono proprio i suoi prezzi accessibili.

Ecco la tabella dei prezzi per i vari tipi di abbonamento.

getresponse prezzi

Come usare Getresponse per inviare Newsletters

Come tutti gli autorisponditori anche Getresponse ti offre la possibilità di inviare delle Newsletters agli iscritti della tua lista. Ecco i passaggi da seguire:

Step 1 – Una volta effettuato l’accesso al tuo account, nella dashboard GetResponse, vedrai 4 operazioni possibili (mostrate nella schermata sottostante). Clicca su “Crea Newsletter”

dashboard getresponse

Step 2 – Ora, sarai indirizzato alla pagina successiva in cui dovrai scegliere un editor per iniziare a creare newsletter o e-mail. Io personalmente uso e consiglio vivamente l’opzione “Editor Email”.

newsletter con getresponse

Step 3 – Ora è la parte divertente in cui dovrai creare una linea tematica convincente da inviare alla tua mailing list.

creare newsletter con getresponse

Step 4 – Questo è il passaggio finale in cui GetResponse ti offre opzioni di newsletters tra le quali puoi scegliere da utilizzare come modello di email. Personalmente uso una semplice e-mail (nessuna immagine) newsletter.

Questo è tutto! Clicca su invia per inviare la tua email istantaneamente o puoi anche programmarla in un secondo momento, se lo desideri.

Ora parliamo delle funzionalità di GetResponse.

Funzionalita’ offerte

Ecco alcune funzioni degne di nota fornite con GetResponse:

  • split test
  • Funzionalità RSS / blog to-mail
  • tanti modelli tra cui scegliere
  • ottime app per dispositivi mobili
  • migliore analisi
  • ottimo risponditore automatico
  • opzioni di segmentazione complete
  • strumenti di condivisione social

Vediamo ora nel dettaglio ciò che GetResponse può offrirti e come puoi usarlo per vendere prodotti.

Getresponse Marketing Automation

GetResponse ha una funzionalità chiamata automazione del marketing. Questo è ciò che manca alla maggior parte degli altri provider di email marketing.

Ciò che fa è inviare un’e-mail di marketing a una parte specifica dei tuoi abbonati in base all’interesse. Ad esempio, hai inviato un’e-mail generale sul tuo prossimo lancio e un certo numero di persone ha aperto l’e-mail o cliccato sul link incluso nell’email, saranno messi da parte per le future e-mail riguardanti il ​​lancio.

Ciò significa che ogni volta che invii un’altra email sul lancio, solo questo gruppo di persone lo riceverà perché si presume che ne siano interessati.

La bellezza di questo è che ti permetterà di inviare offerte alle sole persone che ne hanno bisogno invece di disturbare i tuoi abbonati con offerte che non vogliono.

Questo aumenterà spesso il tasso di conversione perché stai prendendo di mira le persone giuste.

Invia email per qualsiasi device

Gli utenti che utilizzano smartphone e tablet stanno aumentando di giorno in giorno. La maggior parte degli utenti utilizza i propri telefoni per aprire e leggere le proprie e-mail. Cosa succede se il risponditore automatico non è responsive? Semplicemente non riescono a leggere le tue e-mail.

Getresponse offre template adatti per qualsiasi tipo di device, che sia questo un smartphone, un tablet o un pc.

Possibilità di ottimizzare le e-mails

Uno dei modi migliori per aumentare i tassi di conversione, le vendite o gli abbonati è eseguire test A / B su più pagine. Viene anche chiamato split test che ti aiuta a trovare la migliore newsletter via email che ottiene più aperture.

Puoi contemporaneamente testare, analizzare e ottimizzare qualsiasi elemento delle tue e-mail. È possibile eseguire test A / B sull’oggetto delle e-mail, invitare all’azione CTA, dal campo, ora e giorno migliori per inviare e-mail e molti altri.

Supponiamo che tu abbia 1000 abbonati nella tua lista e hai creato 2 varianti dell’oggetto email per vedere quale funziona meglio usando la funzione di test A / B su GetResponse, invia automaticamente 250 email usando la 1a variante, 250 email usando la 2a variante e le restanti 500 e-mail otterranno la migliore variazione dell’email che ottengono più clic o aperture.

Autorisponditore

 autorisponditore  getresponse

Vuoi inviare e-mails a intervalli regolari?

Non appena qualcuno si è iscritto alla tua mailing list, riceve un messaggio di benvenuto da te. Puoi impostare il tempo per inviare offerte di sconto sui tuoi prodotti e servizi ai tuoi abbonati.

È possibile inviare messaggi basati sull’ora e su azioni utilizzando gli autorisponditori. Le azioni basate sul tempo includono l’impostazione di intervalli di tempo per inviare un messaggio particolare mentre le azioni basate sull’azione includono azioni dell’utente come il completamento di un particolare modulo, aperture e clic, transazioni completate.

Se desideri che GetReponse esegua qualcosa quando un utente fa clic su qualcosa, puoi farlo impostando un “workflow”. Questo è possibile con la nuova versione di autoresponder da Getresponse. Puoi facilmente inviare una sequenza di email con il loro servizio.

Creare sondaggi per analizzare il tuo mercato

La maggior parte dei marketer online crea sondaggi utilizzando strumenti costosi per conoscere e analizzare le loro esigenze e frustrazioni dei clienti. Se decidi di acquistare GetResponse, puoi facilmente creare ed eseguire sondaggi.

Creare e analizzare i tuoi sondaggi è facile come creare una newsletter su GetResponse. Puoi anche analizzare chi ha aperto il sondaggio, chi ha fatto clic sui link e molti altri con le sue fantastiche funzionalità.

Webinar

I webinar sono seminari web in cui le persone interagiscono con il loro pubblico.

GetResponse è il primo fornitore di servizi di posta elettronica a fornire una piattaforma di webinar dedicata per aumentare i lead.

Puoi ospitare fino a 100 webinar ogni mese con il loro piano tariffario Pro (che costa solo $ 49 al mese) e inoltre ti consente di creare un elenco email di 5000 abbonati email insieme all’accesso al generatore di landing pages che puoi utilizzare per creare le landing.

Creatore di Landing pages

Tanti non sanno che Getresponse vi offre anche la possibilità di creare delle Landing pages.

Con il creatore Landing pages di GetResponse, chiunque può creare pagine sbalorditive in pochi minuti. Ecco come funziona. Una volta effettuato l’accesso alla dashboard, fai clic su Landing Pages in alto, ti mostrerà istantaneamente “Templates della pagina” e ti offre un’ampia gamma di pagine tra cui scegliere.

Scegli uno di loro in base ai tuoi obiettivi (ad esempio, Vuoi più download? Usa i modelli “Download Pages”). E questo è tutto! È possibile utilizzare queste pagine sul proprio server Web o sul server GetResponse. Facile, giusto?

Dopo aver creato le pagine di destinazione in base alle tue esigenze, puoi utilizzare gli URL personalizzati forniti da GetResponse.

Leggi anche “Come creare una landing page che converte”

Facile da usare

La dashboard di Getresponse è davvero intuibile e facile da usare

dashboard getresponse

Aggiungi contatti: qui puoi importare tutti i contatti e-mail dai profili dei social media, da Gmail o da qualsiasi altro punto in cui hai archiviato il tuo database di posta elettronica. La maggior parte degli autorisponditori di posta elettronica non fornisce questa funzionalità. È qui che GetResponse batte i suoi concorrenti consentendo di aggiungere contatti dal tuo elenco esistente senza richiedere il doppio Opt-in.

Crea modulo web: puoi utilizzare questa funzione per creare facilmente moduli di attivazione tramite e-mail per far crescere la tua lista di e-mail. È estremamente facile da creare con la loro interfaccia drag and drop.

Crea newsletter: come scritto sopra puoi creare e inviare newsletter via email ai tuoi abbonati.

Crea landing page: se si desidera creare landing pages, è possibile utilizzare questa funzione. Non si paga nulla in più per usufruire di questa funzione. Viene fornito automaticamente quando si acquisisce il software di posta elettronica GetResponse ed è davvero facile da progettare.

Pro e contro su Getresponse

Pro

  • Offre un editor di posta elettronica flessibile e un modello facile da usare.
  • Offre assistenza clienti molto utile sia per telefono che per chat dal vivo dalle 8:00 alle 20:00.
  • È possibile analizzare le azioni degli abbonati.
  • È possibile creare una campagna di test A / B.
  • Fornisce opzioni ai tuoi abbonati per compilare il form.
  • Suggerisce anche il momento migliore per consegnare le e-mail ai tuoi abbonati in base al tuo settore.
  • Puoi monitorare se la tua email è stata aperta, rimbalzata o inoltrata a un’altra persona. Puoi conoscere il comportamento dei tuoi clienti.
  • Offre 1 GB di hosting di immagini.
  • Offre integrazione di Google Analytics.
  • Fornisce funzionalità user-friendly.
  • Puoi fare in modo che tutti i rapporti di analisi vengano immediatamente inviati alla tua casella di posta. Non devi fare esternamente nulla per questo.

Contro

  • Non c’è un piano gratuito. Offre solo una prova gratuita di 30 giorni.
  • L’interfaccia GetResponse richiede un po ‘di tempo per i principianti per inviare autorisponditori e progettare pagine di destinazione. Trovo l’interfaccia di Aweber più semplice.
  • Il rischio di arrivo su spam delle e-mails trovo che sia più alto con Getresponse rispetto ad Aweber

30 giorni gratis

Getresponse vi offre la possibilità di usarlo 30 giorni gratis.

PROVA SUBITO

Conclusioni

Se avete bisogno di un software completo per iniziare una attività online e non volete spendere tanto potete tranquillamente iniziare con Getresponse.

Se questa recensione vi è stata utile potete condividerla con il vostro pubblico. Scrivete nei commenti la vostra esperienza.

PROVA GETRESPONSE PER 30 GIORNI GRATIS

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi