Il “Passive Income” non esiste

Ciao a tutti, 

riprenderò regolarmente gli articoli del blog e i tutorial a brevissimo. Oggi voglio parlarvi del fantomatico e tanto cercato “passive income”. 

Tutti noi quando ci siamo approcciati al business online o comunque al lavoro da casa siamo stati attratti, chi più e chi meno, da vari programmi o video corsi che promettevano il passive income, ovvero il guadagno passivo. Io oggi sono qui per dirvi che NON ESISTE. 

Vi invito, seriamente, a comprendere che qualsiasi tipo di business online voi stiate iniziando dovete lavorare. Sicuramente esistono le possibilità di un guadagno importante e può anche darsi che arrivino pagamenti mentre state dormendo ma dietro ci deve essere un lavoro non di poco conto. Ora vi spiego il lavoro che cè dietro a quelli che sono i più conosciuti business Online 

 

Le Affiliazioni

Le affiliazioni sono il tipo di business online più venduto come una fonte di “passive income”. Ora vi spiego invece esattamente a cosa andate in contro. 

Qualunque corso o guru voi stiate seguendo passerà almeno un anno prima di capire esattamente come funzionano le affiliazioni e che strategia dovrete usare per guadagnare. Sarà un anno di tentativi falliti, soldi sprecati e agonia. Una volta capito il sistema diventa più facile monetizzare ma non pensare che smetterai di lavorare. 

Per avere dei guadagni importanti con le affiliazioni dovrai creare un sistema di lead generation che ti porti in seguito a vendere i prodotti che hai in affiliazione. La creazione di questo sistema ed il mantenimento richiede soldi, tempo ed energia. Ti servirà creare dei funnel, combattere con Fb per l’approvazione delle campagne o studiare altre fonti di traffico. Dovrai creare contenuti per educare il tuo pubblico e riuscire ad avere un seguito attraverso i vari canali social che può essere Facebook, Instagram o Youtube. 

Dovrai monitorare che il tuo ecosistema funzioni e non ci siano problemi. Dovrai rinnovarti, cercare nuovi prodotti da proporre o se vendi prodotti fisici dovrai trovare e testare questi prodotti e studiare bene le campagne per avere un buon margine. Se invece stai promuovendo dei prodotti high ticket serve più tempo per convertire il lead in cliente. Così, è vero ti arriva qualche pagamento mentre stai facendo l’aperitivo con gli amici ma sei stato possibilmente per giorni a sbattere la testa sul pc per farlo arrivare. 

Leggi cosa sono le affiliazioni e come iniziare.  

Dropshipping

Il dropshipping è un altro business che vi viene venduto come facilissimo da portare avanti e come  fonte di “passive income”.  Invece ecco come saranno le tue giornate: Studi il dropshipping, pensi di aver capito e quindi sei bello carico  e pronto ad avviare il tuo primo negozio online che vende prodotti spediti da altri. Cerchi il prodotto, trovi il prodotto, crei negozio su shopify e dopo giornate e giornate passate per capire esattamente come rendere funzionante il tuo negozio finalmente questo è online e pronto a generarti una barcata di soldi. 

Allora inizi con le prime fb ads. Il prodotto sembra piacere ma nessuno compra, ecco un’altra settimana che passa per capire cosa cè che non va nel tuo negozio o nella tua pubblicità, intanto continui a spendere soldi in ads e tempo per capire come mai queste non vendono. Finalmente dopo vari tentativi iniziano le prime vendite, ma ecco che con queste arrivano anche le prime lamentele. Il prodotto non arriva, il prodotto non piace etc. Stripe ti blocca l’account per accertamenti, anche pay pal ti blocca tutto per accertamenti, blocchi tutte le campagne finchè la situazione si sistema, finalmente hai sistemato con stripe e pay pal e puoi riprendere con le fb ads. Riprendi il tutto come sopra descritto.

Cerchi un corso su come imparare il dropshipping? Leggi l’articolo.

Cambiamo business….

 

Vendere video corsi online

La vendita di video corsi è, secondo me, in assoluto quello che più si allontana al passive income. Ecco come passerai le tue giornate, altro che a Bora Bora a sorseggiare pina colada.

Decidi di creare un corso, crei il contenuto e ora? Ora devi caricarli online su vimeo o Youtube, poi devi scegliere la piattaforma più adatta per ospitare i tuoi studenti. Ma come deve essere? Allora cerchi, dopo giorni di ricerche ne scegli una (poco importa quale) ok, il corso è online. Ora devi creare un funnel, come si può vendere un video corso se non hai un funnel di vendita? Ti aboni a Clickfunnels ma come si crea un funnel? Cerchi su Youtube, i tutorial sono tutti in Inglese. “Managgia a me che non l’ho studiato” . Ti butti, inizi la creazione del tuo funnel di vendita. Colleghi l’autorisponditore, puntualmente non va. Altri tutorial, anche questi in Inglese, quasi quasi inizi a capirlo. Riesci finalmente a mettere insieme con lo scotch il tuo primo funnel di vendita. 

Crei la prima campagna FB, non viene approvata. Il perchè non si sa, nessuno te lo dice. In qualche modo riesci a farti approvare la campagna e ti metti comodo ad aspettare le prime vendite sognando Bora Bora. Passa una settimana, due, tre ma niente. Allora capisci che devi formarti, compri a tua volta un video corso su come vendere il tuo video corso. Studi, applichi e capisci che Bora Bora è ancora tanto lontana. Crei il tuo sistema di marketing che prevede video educativi, live su Facebook e contenuti Instagram. Iniziano le prime vendite grazie al cielo, ma nulla è passivo. 

Credi ancora che il Passive income esista? 

Qualsiasi sia la strada che tu abbia scelto ci sarà tanto ma tanto lavoro dietro.Dovrai sbattere la testa per capire e in seguito, dopo aver capito, dovrai sbattere la testa per farlo funzionare. 

Cè una cosa che puoi fare, delegare. Se hai intenzione di avviare un business online o l’hai già avviato ma da solo è tutto più complicato Clicca qui e prenota una consulenza gratuita. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi