COME CREARE UN BLOG IN 4 PASSI

Volete creare un blog in modo facile e veloce? Iniziate con WordPress

Ciao a tutti,

non vediamo l’ora delle vacanze vero?

Intanto si lavora.

Oggi vorrei parlare di un argomento super super trattato, IL BLOG. Mi è stato chiesto se è stato complicato per me creare questo blog e da dove ho iniziato. Avevo trattato l’argomento blog in questo articolo 

Oggi vorrei descrivervi come aprire un blog in 4 semplici passi con WORDPRESS.

Iniziamo.

1- VAI SU WWW.WORDPRESS.COM

Una volta entrato nella pagina principale devi cliccare su REGISTRATI ORA. Si aprirà una pagina dove dovete inserire tutti i dati e assegnare l’indirizzo che volete dare al vostro blog. Compila la scheda che ti viene proposta con il tuo nome e una tua descrizione (in modo che i visitatori del tuo blog possano saperne di più su di te) e attiva il tuo blog cliccando sul pulsante Activate Blog presente nella e-mail di conferma ricevuta da WordPress direttamente nella tua casella di posta elettronica. Dopo questo passaggio, il tuo blog è attivo e puoi iniziare a personalizzarlo e a pubblicare i tuoi articoli.

2- ACQUISTA DOMINIO

Se vuoi creare un blog con WordPress avendo un indirizzo personalizzato (es. “www.nomedelblog.com”) e senza le limitazioni tipiche di WordPress.com, che non permette di installare plug-in aggiuntivi per estendere le funzionalità del blog e di guadagnare liberamente con il blog inserendo dei banner pubblicitari, puoi installare la piattaforma su uno spazio Internet acquistato a parte.

Dopo aver acquistato uno spazio Internet completo di dominio e di database mySQL, collegati quindi sul sito Internet WordPress.org e clicca sul pulsante arancione Scarica WordPress 3.2.1 per scaricare WordPress sul tuo PC. A download completato apri, facendo doppio click su di esso, l’archivio appena scaricato (wordpress-3.2.1-it_IT.zip) ed estraine il contenuto in una cartella qualsiasi. Apri quindi il file wp-config-sample.php contenuto nella cartella appena estratta con un qualsiasi editor di testo (es. il Blocco Note) e modificarlo in base alle indicazioni scritte nel file stesso.

Adesso, bisogna usare un qualsiasi client FTP  per caricare la cartella di WordPress sullo spazio Internet acquistato in precedenza (nella root). Ad operazione completata, devi collegarti all’indirizzo [indirizzo del tuo blog]/wp-admin/install.php e seguire la procedura guidata che ti viene proposta per installare WordPress sul tuo sito. Appunta il nome utente e la password che ti vengono forniti in questo frangente. Ad operazione completata, collegati all’indirizzo [indirizzo del tuo blog]/wp-admin ed effettua l’accesso al tuo blog con le credenziali ricevute in precedenza. Perfetto, ora hai il tuo blog attivo e funzionante!

3-PERSONALIZZA IL TUO BLOG 

Nella sezione Aspetto del pannello di WordPress trovi tutte le opzioni necessarie a cambiare il tema grafico del tuo sito e anche i widget, ossia gli elementi, da visualizzare nella barra laterale del blog. Ogni widget può essere trascinato con il mouse nella parte della barra in cui si desidera posizionarlo e personalizzato fin nei minimi dettagli.

Si possono anche scaricare temi personalizzati per WordPress oltre a quelli inclusi nella versione base della piattaforma. Basta scaricarli, caricarli tramite client FTP nella cartella wp-content/themes e abilitati dal pannello interno del blog. Stesso discorso vale per i componenti aggiuntivi per WordPress, uno dei veri punti di forza di questa piattaforma, che permettono di espandere all’infinito le funzioni del blog. Se ne possono trovare a migliaia su Internet e per installarli basta caricarli nella cartella wp-content/plugins del blog attivandoli poi dal pannello interno.

4- SCEGLI LA TUA NICCHIA E MANTIENILA 

Forse questo avrebbe dovuto essere il primo dell’elenco. Prima di aprire il blog dovete porvi una domanda, anzi due. La prima è : Che obiettivo voglio che abbia il mio blog? e la seconda: Queal’è la mia nicchia, a chi mi rivolgo?

Rispondere a queste domande è fondamentale perchè vi aiuterà a non vagare.

BENE. Una volta aperto il blog vi consiglio solo una cosa: COSTANZA. Non perdete l’entusiasmo dopo il primo mese. Mantenete la costanza, scrivete articoli utili e interessanti e non vi perdete d’animo. I risultati arrivano

😉

 

10 commenti su “COME CREARE UN BLOG IN 4 PASSI”

  1. What’s up colleagues, how is the whole thing, and what you
    want to say on the topic of this article, in my view
    its really amazing in support of me.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi