Benvenuti in Muminjob!

8 POTENTI TECNICHE DI COPY PER L’E-MAIL MARKETING

8 POTENTI TECNICHE DI COPY PER L’E-MAIL MARKETING

IL COPY CORRETTO PER IL TUO E-MAIL MARKETING

per chi ha scaricato già l’e-book gratuito Marketing Tools e ha deciso di usare Aweber, ma anche per chi sta ancora valutando che autorisponditore usare, oggi voglio darvi degli input sulle e-mail da scrivere per il vostro pubblico.

Chiunque abbia mai fatto email di marketing si è posto almeno una di  queste domande:

  • Come faccio perchè le mie e-mail vengano aperte?
  • Come faccio a convincere il pubblico ad agire? 
  • E’ arrivata la mia e-mail nella casella delle e-mail ricevute?

E’ frustante vedere un tasso di apertura basso o peggio ancora un tasso di ricezione basso.

Seguendo alcune regole di base del copywriting, puoi aumentare drasticamente i risultati del tuo email di marketing  ed avere più conversioni.

 

Usa un tono confidenziale

Il tuo obiettivo è comunicare. Questo inizia con il linguaggio quotidiano, frasi brevi e paragrafi brevi.

La famosa scrittrice Elmore Leonard ha detto: “Se sembra scritto, riscrivilo”.

Questa è una buona regola. Un’e-mail dovrebbe essere facile da leggere . Le parole importanti non ti fanno sembrare intelligente – ti fanno sembrare qualcuno che cerca di sembrare intelligente.

 

Evitare il gergo, le parole chiave e gli acronimi

Gergo, parole d’ordine e acronimi sono un’epidemia – specialmente nel mondo della tecnologia e delle startup.

Il gergo e gli acronimi possono allontanare i lettori che non sanno di cosa stai parlando. Invece di usare questi termini o abbreviazioni eccessivamente tecnici, assicurati di usare un linguaggio semplice, facile da capire e di precisare i termini prima di usarli in forma di acronimo. Prenditi il ​​tempo di inventare semplici alternative:

 

Scrivi una riga dell’oggetto Killer

I titoli sono  il ​​fondamento di una buona copy.

Quando scrivi la riga dell’oggetto della tua email, pensa a:

  • Personalizzazione: personalizzando la riga dell’oggetto, è possibile aumentare i tassi di apertura del 50%.
  • Curiosità: evocare un senso di curiosità nel lettore può far sì che quella persona faccia clic e apra la tua email. Es: vuoi la possibilità di vincere $ 100?
  • Scarsità: la promozione di quantità limitate di tempo o di quantità può creare un senso di urgenza intorno alla tua email che stuzzica l’interesse e guida le conversioni.

 

Conoscere il mezzo

Uno dei motivi per cui l’e-mail rimane il canale di marketing numero uno è che ti dà il potere di parlare direttamente al tuo pubblico.

Sfrutta l’automazione. Questa può aumentare lead, conversioni e entrate … e può farti risparmiare tempo.

Configura e-mail automatizzate che aiutano a rendere pertinenti, interessanti e tempestive tutte le e-mail che invii.

Scrivi per le persone

Tieni presente che stai parlando con una persona.

Metti il lato umano in primo piano e non vedere $$$ nelle e-mail che mandi. Pur consapevole che sarà una conseguenza del rapporto creato.

 

Identificare i problemi, per poi risolverli

Indipendentemente dalla tua singola email o da un’intera campagna, questa è una formula corretta:

  1. Identificare un problema 
    Es .: È necessario un modo più semplice per aprire i barattoli.
  2. Scatena quel problema 
    Es: Non è frustrante usare un apriscatole a manovella? È lento, duro lavoro.
  3. Presenta la tua soluzione 
    Es: con l’apriscatole elettrico, puoi aprire le lattine di alluminio in pochi secondi senza sforzo.

 

Il problema deve essere reale, non solo una scusa per parlare del tuo prodotto. In una e-mail, la tua copia deve esprimere una comprensione genuina di cosa questo problema significhi per i tuoi potenziali clienti, per poi proporre  una soluzione semplice.

Non fare il venditore

Non devi essere venditore solo perché stai vendendo qualcosa.

I lettori  hanno un buon senso per le tattiche “commerciali”  e 9 volte su 10, ti alienano il pubblico. In questi giorni, le persone hanno tolleranza zero per le pressioni, trucchi e le manipolazioni. Può essere più efficace uno story telling (raccontare una storia)

Lo storytelling è l’opposto dell’essere un venditore. Puoi guidare il traffico, convertire, chiudere ecc

La cosa bella dello storytelling è che in realtà è meno complicato dell’ essere venditore. Non devi ricorrere a trucchi strani. Semplicemente comunichi in un modo chiaro e interessante.

Non smettere di apprendere

Un ultimo consiglio per tutti: non smettete mai di imparare. Scrivere è un’abilità che richiede tempo e pratica.

E continua a leggere il contenuto di grandi scrittori.

Desideri ricevere più suggerimenti di copywriting e email nella tua casella di posta? Iscriviti alla newsletter del blog di AWeber e ricevi suggerimenti specifici e-mail settimana dopo settimana! A me è stato molto utile.

Vi ricordo che è online Marketing Tools. La guida indispensabile per chi inizia da zero l’utilizzo dei strumenti di Marketing.

 

 

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi